NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Logo San Camillo

Logo Regione Lazio

Come raggiungerci

L'Azienda ospedaliera San Camillo - Forlanini è sito in Circonvallazione Gianicolense 87, Roma, Italia

Dalla città

Con l’AUTOBUS

Le autolinee che collegano gli ospedali sono:

  • per il San Camillo:
    n. 8, n. 710, n. 719, n. 786, n. 773, n. 228, n. 774, linea H, linea C6, n. 96 notturno
  • per l'Archivio Clinico Aziendale (ingresso pedonale via G. Folchi, 15):
    n. 228, n. 710, n. 774
Con la METROPOLITANA

Per chi utilizza la metropolitana, la fermata più vicina è PIRAMIDE (linea B); da lì si può prendere direttamente il 719; oppure tram 3 e poi tram 8

Da fuori città

Con l’AUTOMOBILE

Dal GRANDE RACCORDO ANULARE:

  • Provenendo da EST
    prendere l’uscita 26 (Pontina) direzione centro
  • Provenendo da OVEST
    prendere l’uscita 30 (autostrada Roma-Fiumicino) direzione centro
Con il TRENO
  • dalla stazione Termini: autobus n. H e n. 96 (notturno)
  • dalla stazione Trastevere: autobus n. 8, n. 773, n. 774, n. 228, n. 786
  • dalla stazione Ostiense: autobus n. 719
  • dalla stazione Tiburtina: metro B (direzione Laurentina) sino alla fermata Piramide, poi autobus n. 719

Gli accessi carrabili all’ospedale San Camillo e i parcheggi

Per gli utenti

ENTRATA:

  • Salita San Carlo (via Portuense)
  • Circonvallazione Gianicolense, 77

USCITA:

  • Salita San Carlo (via Portuense)
  • via Ramazzini, 80

PARCHEGGI:

  • Majorana (via Majorana): non a pagamento
  • Monaldi (adiacente al pad. Monaldi): non a pagamento

N.B.: dal parcheggio antistante il padiglione Monaldi è assicurato il collegamento ai vari padiglioni dell’ospedale San Camillo da un servizio navetta attivo con il seguente orario:

dal Lunedì al Venerdì 8.00 – 18.00, il Sabato 8.00 – 14.00, con una frequenza di transito di 40 minuti circa.

Per gli utenti diretti ai Pronto Soccorso

ENTRATA:

  • Circonvallazione Gianicolense, 87

USCITA:

  • Circonvallazione Gianicolense, 87
  • via Ramazzini, 80

PARCHEGGI:

  • per il Pronto Soccorso Adulti: tra il padiglione Malpighi ed il Flaiani
  • per il Pronto Soccorso Pediatrico: viale adiacente al padiglione Busi (lato esterno)
  • per il Pronto Soccorso Ostetrico: area delimitata da barriere dietro al padiglione Sala

N.B.: per consentire la sosta dei mezzi all’interno della ZTL verrà rilasciato dal personale di vigilanza presente agli accessi un apposito permesso che dovrà essere lasciato ben visibile sul cruscotto

Accesso nella ZTL dell’ospedale San Camillo

All’interno dell’ospedale San Camillo è stata creata una ZTL (zona a traffico limitato) nella quale possono accedere soltanto:

possessori di contrassegno originale di portatori di handicap
autorizzati per accesso episodico

Per coloro che hanno la necessità di accedere nella ZTL in maniera episodica (per l’effettuazione di terapie debilitanti, impossibilità momentanea a deambulare, ecc) è prevista la possibilità di accedere temporaneamente tramite gettone che, consegnato dal personale preposto, dovrà essere inserito nell’apposita macchinetta per far alzare la sbarra situata tra il padiglione Marchiafava ed il padiglione Bassi. Attraverso questo accesso è possibile, poi, raggiungere i vari padiglioni dell’ospedale.

autorizzati per accessi ripetuti

Coloro che necessitano di ripetuti accessi all’interno della ZTL a causa di un periodo di cure prolungato (specie se debilitanti) potranno ottenere l’autorizzazione necessaria nel seguente modo:

  1. Il medico ospedaliero di riferimento dovrà rilasciare all’interessato formale autorizzazione all’accesso, timbrata e firmata in originale, con l’indicazione del periodo previsto (max 60 giorni oltre i quali dovrà essere fornita nuova autorizzazione)
  2. L’interessato, o un suo delegato, dovrà recarsi alla postazione della vigilanza Banca Chiavi (padiglione Piastra, piano Terra) dove, consegnata l’autorizzazione di cui al punto 1, gli verrà rilasciato un pass numerato sul quale sarà indicato il periodo di validità. NB: nel caso fosse necessario prolungare il periodo di validità si dovrà procedere con una nuova autorizzazione
  3. Il pass dovrà essere lasciato ben visibile sul crusotto durante la sosta in ospedale

Accedi