NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Logo San Camillo

Logo Regione Lazio

Prestazioni ambulatoriali

L’attività ambulatoriale comprende le visite e le prestazioni specialistiche di diagnostica strumentale e di laboratorio, richieste dal medico di medicina generale (medico curante) o da altro specialista su ricetta dematerializzata (eccezionalmente su ricettario regionale).

Al termine di ogni prestazione vengono rilasciati all'utente i codici per il ritiro on line del referto.

Le prestazioni sono classificate in due tipologie:

  • PRIMO ACCESSO: esaurisce il bisogno del paziente oppure avvia la presa in carico dello stesso rispetto ad un determinato bisogno assistenziale;
  • SECONDO ACCESSO o di RITORNO: la prestazione richiesta dallo specialista che ha preso in carico il paziente nel primo accesso, che può essere necessaria a rispondere al quesito diagnostico originario, per il follow-up oppure a scopo terapeutico, purchè strettamente correlata al bisogno assistenziale originario.

 

COME SI ACCEDE

LA RICHIESTA

Per la prenotazione delle prestazioni sanitarie è necessario che il paziente o altra persona sia in possesso dell’impegnativa dematerializzata, rilasciata dal medico di base o dallo specialista, e della tessera sanitaria.

Laddove si verifichi, in sede di visita o di altra prestazione, la necessità di  ulteriori accertamenti, la             prescrizione sarà effettuata direttamente dal medico dell’ambulatorio/servizio stesso.


PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI  DI PRIMO ACCESSO (visite/esami diagnostici/prelievi/consegna campioni biologici)

Le prenotazione, che può essere effettuata dall’interessato o da altra persona purchè in possesso della necessaria documentazione, viene effettuata attraverso il sistema di prenotazione telefonica RECUP.
RECUP (Centro Unico Prenotazione Regionale)
tel: 06 9939
Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle 7,30 alle 19,30 ed il sabato dalle 7,30 alle 13,00.

Al momento della telefonata al RECUP saranno richiesti i dati contenuti nella richiesta del medico curante

      • relativi all’assistito: nome e cognome, luogo e data di nascita, ASL di appartenenza, indirizzo, codice fiscale, eventuale codice di esenzione;
      • il numero identificativo della ricetta
      • il codice di priorità assegnato

        L’operatore RECUP fissa il primo appuntamento utile sul territorio regionale (è comunque possibile richiedere l’appuntamento per una specifica struttura sanitaria) e fornisce
  • un numero di riferimento da esibire al CUP aziendale per regolarizzare la prenotazione prima di effettuare la prestazione.
  • i codici di pagamento (pagoPA o SISAL) necessari per il pagamento on line o presso i punti SISAL. Tali codici sono comunque visibili sul relativo foglio di prenotazione ritirabile al CUP Aziendale.

    E’ possibile effettuare la prenotazione anche:
  • ON LINE  sul sito www.salutelazio.it/prenotazione-visita-specialistica;
  • FARMA ReCUP attraverso le farmacie abilitate individuabili sul sito della Regione Lazio
CUP (Centro Unico Prenotazione) 
Padiglione Busi, 1° piano (ingresso di fronte padiglione Lancisi)
Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle 7,30 alle 19,30;
il Sabato dalle 7,30 alle 12,30 
PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI DI SECONDO ACCESSO (visite/accertamenti diagnostici di controllo e follow up)

La prenotazioni di queste prestazioni avviene presso le strutture ambulatoriali/servizi dove è stata eseguita la prima visita oppure, in alternativa, in relazione al tipo di prestazione, presso l’ambulatorio/servizio che eroga la prestazione richiesta.

 
ACCESSO AI PRELIEVI DI SANGUE E CONSEGNA DEI CAMPIONI BIOLOGICI

Per i prelievi ematici e per la consegna di campioni biologici (urine, espettorato, feci, ecc) occorre prenotare tramite il numero verde regionale 069939 che indicherà giorno ed orario dell’appuntamento. (anche per gli esenti totali!)
I pazienti accederanno direttamente agli sportelli CUP, all’interno del Padiglione Malpighi, dove sarà possibile regolarizzare il pagamento rispettando il seguente orario:
dal lunedì al sabato dalle 07.30 alle 10.20.
I pazienti esenti a vario titolo con appuntamento ed i pazienti dell’ambulatorio TAO, saranno indirizzati nelle rispettive sale con accesso diretto (saltando lo sportello CUP).
I prelievi saranno effettuati dal lunedì al sabato dalle 07.30 alle 10.30.
Fanno eccezione le curve da carico ed i prelievi in clinostatismo che devono essere prenotati direttamente presso il centro prelievi (sala C) tel.3575. 
I pazienti con esenzione totale per invalidità 100% o codice patologia 048 o gravidanze a rischio (M50), devono presentarsi direttamente al Centro Prelievi (sala B) muniti di una fotocopia del foglio di esenzione evitando di passare per il CUP. 

 
ACCESSO DIRETTO ALLE PRESTAZIONI

 Gli utenti regolarmente prenotati nel sistema RECUP esenti o che abbiano già pagato il ticket (al CUP o con il sistema SISAL/PagoPa) NON dovranno recarsi al CUP Aziendale per espletare qualsiasi pratica..

 NB: In caso di impedimento il cittadino deve comunicare la disdetta della la prenotazione 48h prima dell’appuntamento al servizio attraverso il quale la prenotazione stessa era stata effettuata (RECUP o strutture ambulatoriali).   

IL PAGAMENTO DEL TICKET

 Il pagamento del ticket puo’ essere effettuato agli sportelli del CUP aziendale (padiglione Busi)   dal Lunedì al Venerdì dalle 7,30 alle 19,30; il Sabato dalle 7,30 alle 12,30
  • in contanti
  • con assegno
  • tramite POS.
Inoltre, tutte le prenotazioni presenti nel sistema RECUP possono essere pagate on-line sulla piattaforma pagoPA o c/o gli sportelli  sisal del sistema SisalPAY.

Nel caso di pagamento on-line o di pagamento presso le ricevitorie SISAL, è necessario farsi comunicare dall’operatore RECUP, a prenotazione avvenuta, i relativi codici di pagamento (pagoPA o SISAL). Tali codici sono comunque visibili sul relativo foglio di prenotazione ritirabile al CUP Aziendale.

 Il Ticket deve essere pagato prima di accedere alla prestazione.

 La  ricevuta di pagamento è utilizzabile per la detrazione a fini fiscali.

Accedi