NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Logo San Camillo

Logo Regione Lazio

San Camillo risponde

Roma, Azienda Ospedaliera San Camillo - Forlanini

Al via dal 12 maggio il servizio telefonico di consulenza per favorire il contatto tra  utenti e medici dell’azienda

La fase attuale comune a molti ospedali è caratterizzata da una forte riduzione delle attività determinata dalle disposizioni governative e regionali per il contenimento della diffusione di COVID-19, ed anche dal timore dell’utenza di accedere in ospedale perché ritenuto “luogo” di potenziale contagio.

Sono - al momento - garantite le visite e le prestazioni diagnostiche ambulatoriali per i soli casi classificati urgenti U e B che prevedono tempi di esecuzione entro 3 e l0 giorni.  
Lo scenario è quello in cui - oltre a quanto rappresentato in tema di “paure” dei cittadini - vi è un’oggettiva difficoltà per gli stessi a relazionarsi con i medici di medicina generale impegnati sul fronte territoriale e spesso materialmente impossibilitati a valutare e prescrivere visite urgenti specialistiche. È questo l’ambito in cui l’Azienda San Camillo - Forlanini ha deciso di avviare il servizio telefonico “San Camillo Risponde” per creare un contatto diretto tra gli specialisti e tutti quei pazienti per i quali un ritardo diagnostico può innescare o aggravare una patologia che necessita la presa in carico rapida.

Un servizio di consulenza telefonico attivo per pazienti - e per i loro medici curanti -  che non rientrano nelle categorie U e B ma che hanno necessità di contatto con uno specialista.  Un servizio che  prevede  sportelli telefonici specialistici aperti due ore al giorno secondo il calendario reso disponibile dalle Unità operative.

Per facilitare l’accesso al servizio dal 12 maggio sarà attivo dal lunedì al venerdì con orario dalle 8.00 alle 17.00 il numero 06 58703019.

Un servizio di carattere generale per orientare l’utenza sulle modalità d’accesso al “San Camillo Risponde” dove un operatore interno fornirà contatti telefonici, indirizzi mail ed orari delle differenti Unità Operative i cui riferimenti saranno reperibili  nell’apposita sezione del sito aziendale www.scamilloforlanini.rm.it

Nell’ambito dei servizi di presa in carico in tempi di Coronavirus è stato già attivato  il Servizio di recall telefonico per i pazienti prenotati e sospesi dal 9 marzo, e quello per i pazienti già in carico e che sono seguiti con una gestione “a distanza”.

Ufficio Stampa

Le notizie in evidenza, i comunicati per la stampa e una selezione di articoli pubblicati sulle testate nazionali

In evidenza
Comunicati Stampa

Rassegna Stampa

Scrivi una mail

Accedi