intestazione

home page>>dipartimenti>>cardiologia 1
UOC Cardiologia 1
Direttore Massimo UGUCCIONI
posta elettronica

Unità di Terapia Intensiva Coronarica
Coordinatore infermieristico Sergio BARTOLINI
posta elettronica

Ambulatorio per le Cardiomiopatie
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano Terra
# Telefono: 06 58704539

Ambulatorio Ipertensione Arteriosa
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 1
# Telefono: 06 58704562/4614

Ambulatorio Prevenzione Secondaria Sindrome Coronarica Acuta
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 1
# Telefono: 06 58704562/4614

Ambulatorio Scompenso Cardiaco
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 1
# Telefono: 06 58704562/4614

Ambulatorio Aritmologico NAO (Nuovi Anticoaugulanti Orali)
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 1
# Telefono: 06 58704562/4614

Unità di Terapia Intensiva Coronarica (U.T.I.C.) e Sub Intensiva
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 1
# Orario Visite: 12.30-13.30 / 18.30-19.30
# Telefono: 06 58704419/4256/7

Centro Anti Fumo (Centro per la prevenzione e la terapia del tabagismo)
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 1
# Orari: lunedì 15.30-19.00; martedì 10.30-13.30; mercoledì e sabato 9.30-13.30
# Telefono: 06 58704336
# Cellulare: 3402581879

=> Centro per la prevenzione e la terapia del tabagismo <=

*******************************************
UOS Cardioaritmologia
Responsabile Andrea AVELLA
posta elettronica

Degenza
Coordinatore infermieristico Davide DE PROPIS
posta elettronica
Centro Elettro Stimolazione e Camera Operatoria
Coordinatore infermieristico Anna MONDINI
posta elettronica
*******************************************
Degenza
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 4
# Orario Visite: 12.30-13.30 / 18.30-19.30
# Telefono: 06 58704524/4525/4555

Camera Operatoria Pace Maker
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 6
# Telefono: 06 58704717/4410

Ambulatorio Pace Maker
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 2
# Telefono: 06 58704426

Ambulatorio Aritmologia Clinica
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 2
# Telefono: 06 58704426

La Mission è la presa in carico dei pazienti afferenti all'Ospedale San Camillo affetti da emergenze-urgenze cardiologiche in collaborazione con il Pronto soccorso cardiologico.

La nostra attività riguarda il trattamento intensivo rivolto, in particolare, a pazienti affetti da cardiopatie complesse di varia etiologia che necessitano di interventi multidisciplinari di natura medica ed interventistica. Diagnostica strumentale non invasiva per pazienti ricoverati o dimessi nell'ambito di un Follow up programmato.

Attività di particolare rilevanza sono: il trattamento farmacologico ed interventistico delle sindromi coronariche acute, dello scompenso cardiaco acuto e delle aritmie gravi insorte acutamente, con verifica dell'efficacia a 6 mesi e 1 anno in follow up integrato, con telecardio-ambulatorio clinico diversificato per patologia. Inoltre il trattamento dei pazienti con fibrillazione atriale di recente insorgenza; l'Ecocardiografia di alta specialità mediante tecnologia di ultima generazione.

Incarichi di alta specializzazione
# Terapia subintensiva:
Dott. Enrico NATALE
# Valutazioni clinico-genetiche delle cardiomiopatie:
Dott.ssa Elisabetta ZACHARA
# Aritmie critiche:
Dott. Augusto PAPPALARDO
# Aritmologia invasiva e tecnologie innovative:
Dott. Andrea AVELLA
# Valutazione morfo-funzionale non invasiva delle cardiomiopatie:
Dott. Federica RE
# Prevenzione e terapia del tabagismo:
Dott.ssa Rosastella PRINCIPE

=> Leggi il foglio di accoglienza dell'U.T.I.C. <=

=> Leggi il foglio di accoglienza della Cardioaritmologia <=

Primo piano


FONDAZIONE
Scopo esclusivo della Fondazione è la ricerca nel campo della salute
U.R.P.
Informazione, accoglienza e tutela del cittadino
ECCELLENZA
L'attività clinica di eccellenza delle nostre unità operative
D.I.T.R.O.
Il servizio infermieristico, tecnico, riabilitativo e ostetrico della nostra azienda
DONIAMO IL SANGUE
Essere parte della soluzione, non del problema
CARTELLE CLINICHE
Modalità di richiesta della documentazione clinica