intestazione

home page>>dipartimenti>>anestesia rianimazione malattie polmonari
Ambulatorio di Medicina Complementare
Responsabile Antonella ANGELINI
posta elettronica

Servizio
# Ospedale San Camillo, padiglione Puddu, piano 1
# Telefono: 06 58703388/9
# Fax: 06 58705636

Principio ispiratore della medicina complementare è quello di valutare la persona nella sua globalità e di concepirla come totalità psico-fisica dotata di una complessità e di una specificità che la individuano come realtà unica e non paragonabile ad altre. Ogni persona viene pertanto rispettata come tale, analizzata nella sua singolarità, ma anche osservata nel complesso delle sue interazioni personali con l'ambiente e con la società in cui è inserita. La medicina complementare ritiene infatti che la malattia non rappresenti tanto l'alterazione funzionale di un organo, quanto piuttosto il segnale e nel contempo il risultato di uno squilibrio prodottosi nell'intero organismo. Pertanto, alla luce di queste considerazioni, la medicina complementare, nel suo avvalersi di diverse discipline che utilizzano strumenti e terapie presenti in natura, offre ad ognuno un trattamento personalizzato perché studiato e scelto sulla base del soggetto cui si rivolge. L'intento fondamentale è quello di ristabilire l'equilibrio dell'organismo individuando, mediante un'analisi accurata, l'origine unica delle funzioni alterate di uno stesso soggetto, al quale viene inoltre indicato uno stile di vita sano. La medicina complementare non deve tuttavia essere intesa come "alternativa"o, tanto meno, come concorrenziale rispetto a quella convenzionale (accademica), ma piuttosto, come indicato dalla sua stessa denominazione, come "integrata" ad essa.
La Mission dell'ambulatorio di medicina complementare è quella di accogliere persone con alterazioni o patologie di varia natura (clicca per l'elenco), con particolare riguardo a condizioni croniche: tutte indistintamente potranno essere trattate mediante l'interazione armonica tra le discipline: Agopuntura, Omeopatia e Fitoterapia. Le attività ambulatoriali sono state di recente potenziate mediante l'inserimento della prestazione di mesoterapia omotossicologica, primariamente rivolta alla terapia antalgica e antinfiammatoria dell'apparato osteo-artro-muscolare. Ulteriore obiettivo della nostra attività è quello di promuovere ed implementare proficue collaborazioni multidisciplinari assistenziali e di ricerca clinica in grado di garantire ai cittadini piani terapeutici integrati. A tale fine sono stati individuati campi d'interesse comuni (infertilità, patologie dolorose osteoarticolari, patologie nevralgiche, cefalee, ecc) ed è stata concordata con alcuni colleghi specialisti la possibile attivazione di protocolli aziendali. La presenza, all'interno della Azienda Ospedaliera San Camillo- Forlanini, di un ambulatorio di medicina complementare consente a tutti i cittadini la più assoluta libertà di scelta terapeutica e garantisce inoltre la qualità delle prestazioni erogate. L'Ambulatorio di Medicina Complementare costituisce inoltre l'unica realtà ospedaliera di questo tipo presente nel territorio.

Primo piano


FONDAZIONE
Scopo esclusivo della Fondazione è la ricerca nel campo della salute
U.R.P.
Informazione, accoglienza e tutela del cittadino
ECCELLENZA
L'attività clinica di eccellenza delle nostre unità operative
D.I.T.R.O.
Il servizio infermieristico, tecnico, riabilitativo e ostetrico della nostra azienda
DONIAMO IL SANGUE
Essere parte della soluzione, non del problema
CARTELLE CLINICHE
Modalità di richiesta della documentazione clinica