NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Logo San Camillo

Logo Regione Lazio

In evidenza

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

In primo piano

  • Malattie rare

    I principali Centri di Riferimento
    nazionali e internazionali

    Leggi di più

  • Attività scientifica

    Pubblicazioni, Progetti di ricerca,
    corsi e congressi

    Leggi di più

  • Fondazione
    "San Camillo - Forlanini"

    Onlus per lo sviluppo dell’Eccellenza Clinica e della Ricerca Biomedica

    Leggi di più

Servizi ai pazienti



Come presentare una segnalazione

Per manifestare all'Azienda un reclamo, un suggerimento o esprimere un elogio nei confronti di un operatore o di un servizio ci si deve rivolgere alla UOSD URP, Comunicazioni Istituzionali, Rapporto con le Associazioni.

È possibile farlo utilizzando una delle seguenti modalità:

  • contattare direttamente gli Uffici dell'ospedale San Camillo (pad. Puddu, piano 2°)
  • inviare una relazione sintetica, precisa e circostanziata di quanto si vuole segnalare
    • via posta a: UOSD URP, Comunicazioni Istituzionali, Rapporto con le Associazioni, Circ.ne Gianicolense, 87 - 00152 Roma
    • via fax al n° 06 58706758
    • via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tale relazione dovrà essere firmata in calce e contenere tutte quelle notizie utili per poter essere ricontattati.

A tale proposito è consigliabile, per la stesura della stessa, utilizzare l’apposito modulo

N.B.: La segnalazione sarà trattata ai sensi della Legge 241/1990 (legge sulla "trasparenza") ed i dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003 ("legge sulla privacy")

Scarica modulo segnalazione

Regolamento sistema di tutela dei cittadini

Regolamento sistema di tutela dei cittadini

(ai sensi della L.241/90. Aggiornamento: marzo 2015)

Procedura di gestione delle segnalazioni

In considerazione dell’importanza di assicurare ai cittadini il diritto alla tutela attraverso un percorso esplicito e trasparente (L. 241/90) l’UOC URP dell’Azienda San Camillo Forlanini, ha adottato già dal 2006 una procedura per la gestione delle segnalazioni da parte delle persone interessate, nel rispetto della normativa vigente (riguardo al diritto alla privacy) che viene periodicamente aggiornata.

Modalità di presentazione delle segnalazioni (reclami/lamentele, elogi, suggerimenti, richieste di aiuto, richieste di risarcimento):

  • l’UOC URP – Unita centrale riceve le osservazioni, i reclami, che devono essere presentati in forma scritta in uno dei seguenti modi:
    1. compilazione del modulo direttamente presso il front-office dell’UOC URP e Uffici Informazioni
    2. acquisizione e compilazione del modulo dal sito aziendale www.scamilloforlanini.rm.it
      trasmissione delle segnalazioni:
      • per posta ordinaria all’indirizzo: UOC URP Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini - C.ne Gianicolense, 87, 00152 Roma;
      • via fax al numero 0658706758
      • via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    3. tramite l’URP Regionale
    4. tramite la Direzione Generale
    5. tramite la Direzione Sanitaria
    6. tramite il Tribunale dei Diritti del Malato

Per le segnalazioni di più agevole definizione verranno fornite risposte immediate.

Per i reclami di evidente complessità le risposte saranno fornite, previa apposita istruttoria, entro 30 giorni dal ricevimento della segnalazione.

Procedura seguita dall’UOC URP

  • registrazione sul modulo pervenuto delle dimensioni e settori di qualità oggetto di segnalazione;
  • formalizzazione con protocollo;
  • risposta interlocutoria entro 30 giorni dalla presentazione;
  • istruttoria preventiva/telefonica per approfondire gli aspetti di non chiara definizione e per le problematiche di immediata soluzione. Per le situazioni più complesse l’istruttoria scritta è indirizzata alle UU.OO interessate e per conoscenza agli uffici della Direzione Strategica eventualmente interessati al caso;
  • analisi e approfondimento dei contenuti della criticità;
  • valutazione circa l’opportunità di convocare il focus group di 1° livello che coinvolge le Unità Operative, i cittadini e/o le loro associazioni rappresentative(es. Centro dei Diritti del Malato), per affrontare le controversie nei casi in cui sia possibile individuare un’immediata soluzione;
  • valutazione circa l’opportunità di convocare il focus group di 2° livello per risolvere in via extragiudiziale una controversia di evidente complessità, passibile di un’azione contro l’Azienda, con costi e conseguenze non sempre prevedibili. In tal caso i criteri di valutazione riguardano la complessità, la gravità o la rilevanza della segnalazione in funzione della dimensione di qualità cui la stessa si riferisce. In particolare se la rimostranza implica responsabilità professionali, è necessaria la valutazione medico legale.
  • Conclusione/risoluzione della segnalazione con lettera finale a firma del Direttore della UOC URP;
  • registrazione dell’intero percorso della segnalazione su supporto informatico;
  • archiviazione della documentazione;
  • redazione del report sintetico semestrale per la Direzione Strategica e le sue articolazioni.

Tutte le segnalazioni con richiesta di risarcimento danni, acquisite dall’UOC URP, vengono trasmesse all’UOC Affari Generali per il seguito di competenza.

Gestione delle criticità ricorrenti

Nel caso in cui alcune problematiche si ripropongano in più segnalazioni e si ripetano nel tempo si provvederà a evidenziarle come “ criticità ricorrenti” e sottoporle all’attenzione della Direzione Sanitaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., insieme alle proposte di miglioramento avanzate dai cittadini e dalla Rete della Solidarietà.

Gestione emergenze

Pianificazione dell’emergenza intraospedaliera a fronte di una maxi emergenza

ACCEDI

Amministrazione trasparente

Consulta il programma per la trasparenza e l'integrità del San Camillo Forlanini

ENTRA

SEGNALAZIONE ILLECITI

PRIVACY

A.L.P.I. Studio privato

Fatturazione con UNICA

ACCEDI

Informazioni utili

Ufficio Stampa

Le notizie in evidenza, i comunicati per la stampa e una selezione di articoli pubblicati sulle testate nazionali

In evidenza
Comunicati Stampa

Rassegna Stampa

Scrivi una mail

Comitato Etico

Il sito del Comitato Etico Lazio 1

VEDI

Associazioni

La lista delle Associazioni di categoria e di quelle dei pazienti

Entra

Accedi